La Casa dell'Anima


Uno strumento per decodificare i messaggi dell'Anima. Le Stanze dell'Immaginazione sono questo: una Casa per l'Anima, un luogo immaginale a cui poter accedere in qualsiasi momento - con un rilassamento guidato - per cogliere i messaggi che vengono dal profondo e poterli comprendere.

È il Cuore che pensa.
E lo fa per immagini
- James Hillman -


Il Codice del Cuore


L'Anima ti parla continuamente, negli spazi del Cuore: quelle dimensioni di coscienza non ordinaria (i sogni, ad esempio, e le esperienze di estasi) in cui l'elemento razionale non può arrivare. È per questo che alle Stanze si accede in stato di rilassamento.

Per esprimersi, Anima, usa il linguaggio dell'Immaginazione: tutto ciò che era nei suoi regni di invisibilità si veste di un volto, una immagine, per mostrarsi alla coscienza ed essere compreso.

La struttura di questo strumento è organizzata per ambienti informati, le Stanze: ognuna di loro rappresenta un certo tipo di energia e il suo arredamento ti facilita nella lettura dei messaggi immaginali che vengono dal profondo.

Attraverso le "regole della Casa" puoi ricombinare le informazioni in modo semplice, ordinato ed efficace, e leggere i messaggi di Anima, per scoprire quali sono le tue dinamiche interiori e per poi muoverle verso una risoluzione.

Quel che l'immaginazione
coglie come cosa bella,
quella dev'essere la verità
- John Keats -


Come farne Esperienza


Quando si tratta di Immaginazione non si può solo parlare, bisogna vedere.
Per farlo puoi scaricare subito l'Audio Esperienza Guidata (e gratuita) nella Stanza n.1 "del Fuoco e della Passione", che trovi nel sito ufficiale.

Ti invito comunque a continuare a leggere, per scoprire molto altro:

* come sono nate Le Stanze dell'Immaginazione e chi è Matteo Ficara;
* il Corso di Attivazione per poter utilizzare questo magico strumento e le testimonianze di chi le ha attivate;
* il libro BestSeller (e le differenze tra il libro ed il corso);
* il piano Underground.


Come nascono le Stanze


Nel 2010 ero sceso a incontrare quei Maestri Invisibili a cui mi aveva iniziato Igor Sibaldi. Per un intero anno li avevo incontrati quasi quotidianamente, per accedere alla conoscenza dei miei "io-più-grandi".
Ma quel giorno avevano altro da mostrarmi: iniziarono ad accompagnarmi a conoscere non solo gli "io", ma anche i miei "mondi-più-grandi", i luoghi interiori di Anima..

Come prima cosa mi condussero fuori dal laboratorio, per percorsi di cui ero ignaro, fino ad un grande grande fiume, ove iniziarono ad impartirmi i loro insegnamenti.

Poi valicammo il fiume e mi accompagnarono all'interno di quella che mi sembrava una "palazzina a forma di cubo": erano Le Stanze dell'Immaginazione, nella loro forma originaria, mutata poi nel tempo in base al mio lavoro con le guide, per rendere questo strumento accessibile a chiunque. Fu un lavoro di sperimentazione che durò 4 anni.


Matteo Ficara


Oggi mi occupo di filosofia (del profondo), in un modo nuovo: non come "amore della conoscenza", ma "Amore & Conoscenza", ovvero considerando un accesso doppio al sapere, che passa sia dal logos razionale, che per le vie dell'Immaginazione.

Guardo all'essere umano, alla specie, con senso critico, con gli occhi del cuore, per vedere non solo quello che c'è in tutta la sua pienezza, ma per scorgere anche quello che può essere, ma non è ancora. La natura invisibile delle cose mi affascina.

Sono anche scrittore: mi piace riportare i miei viaggi nel blog e nei libri, ma anche nei social network e nei video. Per me la condivisione è un valore molto importante.
E insegno in tutta Italia l'uso delle Stanze dell'Immaginazione, nei corsi di Attivazione del piano "di Mezzo" e nei workshop Underground.

Se vuoi conoscermi un po' meglio, ti invito a scoprire la pagina dedicata alla mia storia (con tanto di interviste) o la mia pagina Fb ufficiale.

L’immaginazione apre le porte
a esperienze profonde del Sé,
e rende possibile la formazione
stessa del Sé
- Jung -


Il Corso di Attivazione


Il corso si chiama "Attivazione". Il nome è stato voluto dalle Stanze dell'Immaginazione, ad indicare che le Stanze sono già in ognuno di noi, e necessitano solo di alcuni atti simbolici per poterne riattivare il potere.

"Potere" significa "io posso", è una questione di libertà, non di comando. E questo sono i tuoi luoghi interiori: luoghi di potere, di possibilità, ove puoi accedere alla matrice invisibile, simbolica ed intenzionale del mondo per agire con degli atti immaginali.

Nelle due giornate di lavoro mi impegno non solo ad accompagnarti nelle nove Stanze con dei rilassamenti guidati, ma anche nella comprensione e risoluzione del lavoro che Anima manda in superficie.

Inoltre ti insegno ad usare questo magico strumento in modo autonomo, quando ne hai più bisogno. Ti donerò anche tutto il materiale utile per farlo: audio, video e l'accesso a gruppi riservati, dove stare in contatto diretto con me.

Per conoscere tutti i dettagli sul Corso di Attivazione, puoi visitare la pagina dedicata.


Testimonianze


Il Corso di Attivazione e Le Stanze dell'Immaginazione dette con le parole di chi ha fatto l'Attivazione.

Annaelisa Meliadò

L’Esperienza dell’Attivazione delle Stanze dell’immaginazione la definirei straordinaria, cioè diversa dai vari strumenti usati per la conoscenza di se stessi. Emotivamente molto intensa per la capacità di entrare nel profondo e mettersi in contatto con la propria Anima.

Annaelisa Meliadò
Graziella Lorenzini

L’Attivazione mi ha permesso di continuare a casa il lavoro su di me, in modo autonomo. È stata un’esperienza magnifica anche perché condivisa con mio marito e dopo l’Attivazione delle Stanze abbiamo potuto rielaborare mille particolari a cui subito non avevamo dato importanza. Già solo una discesa mi ha dato la possibilità di vedere Oltre.

Graziella Lorenzini
Giulia Colafranceschi

Assolutamente eccezionale, sia per la grande disponibilità di Matteo, per il clima che si è creato tra i partecipanti e per il metodo in generale che ha aperto una porta su me stessa che sto trovando di grande efficacia.

Giulia Colafranceschi
Katiuscia Vaccarini

Esperienza che mi ha permesso di interagire con la mia parte interiore più profonda, irraggiungibile fin’ora con qualsiasi altro strumento! So che ha aperto una porta su me stessa che sto trovando di grande efficacia.

Katiuscia Vaccarini
Sonia De Leonardis

È un’esperienza che consiglio perché ha in sé un’enorme abbondanza di strumenti da poter attualizzare nella propria vita, in più ha la leggerezza del gioco e la profondità della scoperta del proprio mondo interiore.

Sonia De Leonardis

Ci sarebbero moltissime altre cose da dire, sulle Stanze e sui benefici che portano nella tua vita. Lascio che siano le parole di chi ha fatto l'Attivazione a dirti di più...

Aurora Zito

Più consapevolezza di me e più coraggio: mi sento in pace con me stessa e connessa con i miei bisogni profondi, finalmente pronta a soddisfarli.

Aurora Zito
Emy D'Erasmo

Maggiore chiarezza degli aspetti indagati finora, un più profondo sentirmi, un maggior contatto con me stessa e una mente più leggera e meno sabotante!

Emy D'Erasmo
Paola Frontini

Ho ricevuto risposte per seguire la via che mi hanno resa molto felice.

Paola Frontini
Stefano De Santis

Maggiore consapevolezza, maggiore entusiasmo, conferme, una figata!

Stefano De Santis
Tiziana Ciamberlini

Sono più serena, più centrata, più tranquilla. E se scendo la mattina, di giorno lavoro e vivo di più e meglio.

Tiziana Ciamberlini
Giorgia Foresi

La consapevolezza su alcune situazioni che sto vivendo, la spinta ad agire nella realtà.

Giorgia Foresi
Sara Nardelli

Più centratura e consapevolezza. Al momento riesco a gestire alcune forme di ansia e di tensione che prima mi sfuggivano. Affronto con strumenti adeguati alcune situazioni ostili che prima mi facevano perdere il controllo.

Sara Nardelli
Silvia Nicolini Zammit

Uno strumento “meditativo” che mi permette di mettermi in contatto con il movimento del mio spirito.

Silvia Nicolini Zammit
Pamela Cosenza

Ho ricevuto tanta forza ed ho iniziato a mettere in discussione tante “certezze” che pensavo di avere.

Pamela Cosenza
Giulia Salvioni

La più importante per me al momento è sapere che posso andare nelle stanze a ritrovarmi, a scoprirmi a capirmi, e anche a chiedere, costruire, comprendere ogni volta che lo desidero.

Giulia Salvioni

Ad ogni modo, il modo migliore per conoscere gli effetti ed i benefici del corso di Attivazione è sicuramente quello di trovare la data più vicina a te, consultando il calendario, così da entrarci dal vivo.


Il libro bestseller


Nel giugno del 2016 Le Stanze dell'Immaginazione hanno raggiunto gli scaffali delle librerie e anche le liste dei rivenditori online, tra i quali spicca di certo Il Giardino dei Libri, che ha deciso di co-pubblicarlo, con Spazio Interiore Editore.

Non mi sarei mai aspettato che sarebbe stato un bestseller!

Nel giro di soli 3 giorni era già al secondo posto in classifica, in cui è stato per più di tre mesi e dove, ogni tanto, torna a fare capolino.

A differenza del corso di Attivazione, la lettura del libro non permette di riattivare i propri luoghi di potere, ma a modo suo anche libro è estremamente utile, dato che contiene tutte quelle informazioni filosofiche che nel corso non si riescono a dare (per mancanza di tempo).

Come dico sempre: non basta fare una pratica, per poter dire di fare un cammino di consapevolezza, ma ci vuole anche una ricerca.
Il libro ti permette di conoscere la natura invisibile di molte delle energie che trovi nel tuo quotidiano: le abitudini (energia automatica), il proprio ritmo interiore, l'energia intesa come alimentazione e nutrizione, il potere personale, l'accettazione, l'eros e la sessualità, la memoria e il desiderio.

Insomma, come dicono le tantissime testimonianze (con la media delle 4,5/5 stelle), quest'opera ti porta un po' al di là di dove ti trovi adesso, in un mondo più grande e - soprattutto - più libero perché più consapevole.

Naturalmente non voglio che ti fidi delle mie parole, ecco perché ti invito a sbirciare o nella paginetta dedicata che ho creato (qui) all'interno del mio sito, oppure nella pagina sul Giardino dei Libri, che è anche l'unico luogo ove, se acquisti il libro, ricevi non solo lo sconto del 15%, ma anche 3 omaggi esclusivi:

* l'ebook "Il potere di guarigione dell'Immaginazione" (che non trovi altrove);

* le tavole illustrate coi disegni originari;

* l'audio esperienza guidata (che puoi trovare nel sito).


Il piano Underground


Dal 2010 a oggi la struttura delle Stanze dell'Immaginazione è mutata: non assomiglia più ad un cubo, ma ad una piramide. Alla base, quindi, ci sono 16 ambienti e in alto un piano composito di 4 Stanze + 1.

Il piano "di Sotto" si chiama Underground  e ora è possibile accedervi. Se hai curiosità su questo nuovo livello di lavoro, trovi tutte le info in questa pagina.


Un riepilogo per te


Audio Esperienza

Libro BestSeller

Corso di Attivazione

Piano Underground