Se domattina mi svegliassi e Matteo Ficara fosse stato solo un sogno, chi sarebbe il sognatore?

Sono fatto un po’ così: mi piace osservare la realtà uscendo dalla conoscenza già acquisita per poterla ri-conoscere nella sua natura “invisibile”.

Amo stare in con-templazione, in pause di riflessione in cui "vedere" le cose e ascoltare da loro quelle narrazioni invisibili che mi permettono di riscoprirle per quello che sono nella loro natura fondamentale e non per come lo ho sempre pensate o sapute. Condivido queste riflessioni e i segreti dei Mondi Invisibili in cui navigo nei miei libri, negli articoli del blog e nelle conferenze in cui vengo chiamato a portare contributo, in tutta Italia.

Mi impegno inoltre ad accompagnare altri ad esplorare i propri spazi interiori di evoluzione, insegnando strumenti che permettono di accedere a quegli stessi misteri in modo autonomo. Forse però il mio talento più grande, che metto in atto nei confronti individuali - in cui conduco chi me lo chiede a sbirciare un po' al di là dei suoi confini, per vedere altre prospettive e aumentare la consapevolezza - è il procedere alla scoperta dei mondi attraverso la Filosofia.

Per me la Filosofia non significa “amore della conoscenza”, ma “Amore & Conoscenza”.

Grazie alle indicazioni del mio primo maestro ho scelto la strada della Filosofia, in cui mi sono laureato. Non ho scelto, però, la conoscenza - spesso fine a se stessa - bensì la pragmatica: una filosofia ha senso quando è utile, qui e ora.

Perciò amo la Filosofia del Profondo, che accetta di occuparsi anche del lato non visibile delle cose. È seguendo questa direzione che ho deciso di cambiare significato alla parola "filosofia": non più “amore della conoscenza”, ma “Amore & Conoscenza”.
Un accesso doppio al sapere, quindi, che non passa più solo attraverso la mente razionale, ma che coglie le ispirazioni del Cuore e del suo linguaggio, l’Immaginazione.

Ascolta le interviste »

Non avrei mai pensato che le ricerche sull'Immaginazione mi avrebbero portato al Cuore...

L’Immaginazione è la “himma”, il potere creatore del cuore.

La ricerca mi ha portato indietro nel tempo e lontano nello spazio, fino alla cultura Sufi, in cui ho scovato la “himma”, l’origine del termine “Immaginazione”. Il suo significato è stato per me una esplosione, qualcosa di simile ad un diluvio universale interiore.

Da quel momento, tutto è cambiato: la natura segreta della realtà, l’Anima del mondo, si è mostrata e ha iniziato a parlare. E così molte delle cose che conoscevo hanno cambiato il loro volto, mostrandomelo come se fosse la prima volta. È stato così che ho scoperto altri mondi possibili: seguendo la voce del cuore: l’Immaginazione.

E poi arrivarono Le Stanze dell’Immaginazione

Ero in stato meditativo, parlavo con le mie Guide Invisibili a cui mi aveva introdotto Igor Sibaldi, ma quel giorno - a fine 2010 - mi portarono altrove, a scoprire l'esistenza di Le Stanze dell’Immaginazione. E così, come un Dante accompagnato da un Virgilio o da una Beatrice, sono stato scortato in questi luoghi di potere e di magia.

Per 4 anni, ho seguito le mie Guide per sistemare quelle Stanze e renderle utilizzabili da chiunque e così sono “nate” Le Stanze dell’Immaginazione, uno strumento di decodifica dei messaggi dell’Anima, che tutti possono imparare.

Attualmente insegno questo codice in tutta Italia.

Scopri Le Stanze dell'Immaginazione »

Da giugno 2016 è distribuito ovunque anche l'omonimo libro bestseller, con prefazione di Selene Calloni Williams (che trovi in questa pagina).
Da aprile 2018 è possibile accedere anche al livello Underground, di cui puoi trovare il libro con prefazione di Daniel Lumera anche sul Giardino dei Libri (co-editore anche di questo secondo libro insieme a Spazio Interiore).

Pubblicazioni

Grazie di aver letto fino a qui!

Meriti un premio

SCARICA GRATUITAMENTE L’EBOOK CON TUTTI (o quasi) GLI ARTICOLI CHE HO SCRITTO SUL TEMA IMMAGINAZIONE!

Clicca qui »

Troverai una pagina con tutte le informazioni sull’ebook e i contenuti. In fondo potrai farne richiesta: è gratuito!

E potrai anche scegliere tra due copertine differenti!

Dicono di me

"Mi sembra una persona squisita e con una sensibilità e semplicità. Molto autentico che permette di fare dei viaggi profondi e liberi".

Verena Sommer
Verena Sommer

"È un ottima guida ed è pronto ad andare oltre le sue convinzioni, anche oltre le proprie scoperte. È un vero ricercatore. Si mette a servizio".

Margherita Caciorgna
Margherita Caciorgna

"Mi è piaciuto tantissimo il suo modo di relazionarsi con noi in maniera semplice e gioiosa. "Chi conosce meglio la tua anima di te stesso?", questa frase detta da Matteo è la cosa più bella in assoluto".

Graziella Lorenzini
Graziella Lorenzini

"Un professionista in gamba. Capace, presente. Ottimo relatore e molto disponibile e paziente".

Paolo Romani
Paolo Romani

"Matteo = Matto. Salta fuori la "e" che in fisica rappresenta l'energia. E' la prima cosa che mi è venuta in mente... comunque, a parte gli scherzi, un grandissimo dal punto di vista umano e professionale".

Anna Maria De Pasquale
Anna Maria De Pasquale

"Una persona preparata. Vincente la forma di dialogo e il non porsi "in cattedra" durante le spiegazioni del corso. A tratti "affascinante".

Massimo Ambrosio
Massimo Ambrosio

"Matteo è un libro aperto, uno di quelli che ti tolgono il sonno perché desideri arrivare in fondo, curiosa di scoprire altri mondi , altre storie in cui leggere e comprendere la tua di storia. Ho trovato leggerezza e umiltà in ogni gesto e in ogni parola. Sguardi che mi hanno fatto sentire a casa".

Aurora Zito
Aurora Zito

"Matteo è una persona veramente speciale e magica... tra le tante cose belle di lui, quella che mi ha colpito di più è stata la sua umiltà nello spiegarci e nell'accompagnarci in questa esperienza".

Arianna Possio
Arianna Possio

"Lo trovo molto creativo ed intelligente, pronto a dare sempre una sua risposta".

Sergio Gibellini
Sergio Gibellini

"Sono molto grata a Matteo, per la sua empatia, cortesia, umiltà e preparazione. Un incontro che terrò nel cuore".

Sonia De Leonardis
Sonia De Leonardis

Counselling

Hai bisogno di affrontare il tuo viaggio interiore e non sai come fare?
Puoi farlo col mio supporto: scopri il primo passaggio (gratuito) per un cammino di scoperta di sé. Passo dopo passo andremo oltre, per trovare o creare nuove prospettive.

Fai il primo passo »