Skip to content

matteoficara.it Posts

Le Stanze dell’Immaginazione ed i Tarocchi. Dall’interpretazione all’intuizione.

Posted in Archetipo e Simbolo, Blog, Filosofia del Profondo, Immaginale, Le Stanze dell'Immaginazione, and NAT, Tarocchi ed I Ching

“I Tarocchi possono fare miracoli se tu non lasci che la mente interferisca. E il modo perché la mente non interferisca è quello di non interpretare ma di visualizzare, non di avere significati fissi e prestabiliti per le carte ma di affidarti alla tua intuizione… ”
– Osho

Le Stanze dell’Immaginazione ed i Tarocchi (il Tarot) sono due sistemi simbolici e come tali possono essere confrontati in modo che da questa interrelazione si possa comprendere di più di entrambi.

Ecco qualche spunto per addentrarsi nel mondo delle immagini, che siano archetipi o rappresentazioni simboliche, ed uscirne con qualche informazioni in più anche per conoscere il proprio mondo (non solo interiore) e se stessi…

Read More Le Stanze dell’Immaginazione ed i Tarocchi. Dall’interpretazione all’intuizione.

Immaginazione, Visualizzazione e Meditazione. Cosa sono e quali funzioni svolgono.

Posted in Blog, Filoso-fare, Filosofia del Profondo, Immaginale, and Le Stanze dell'Immaginazione

“La meditazione è l’arte di vivere con se stessi”
– Osho

Immaginazione, visualizzazione e meditazione. Tre termini profondamente diversi tra loro, tre tipologie di pratica “spirituale”, di connessione col sé (o con alcuni “io-profondi”), che vengono perlopiù usati indistintamente, ma che nascondono profonde differenze.

Dato che in un cammino di conoscenza è bene creare un vocabolario comune, vediamo qual è il significato di queste parole (o almeno qual è secondo me)…

Read More Immaginazione, Visualizzazione e Meditazione. Cosa sono e quali funzioni svolgono.

L’Amore è un Demone. L’Eros Sciamano.

Posted in Blog, Filoso-fare, Filosofia del Profondo, Immaginale, and Mitologia, Favole e Fantasy

“L’erotismo è una delle basi di conoscenza di sé, tanto indispensabile quanto la poesia”
Anaïs Nin

L’Amore è un Demone.
Accattivante. Terribile. Potente. Comunque tu la voglia mettere, questa affermazione colpisce, arriva in profondità. E forse lo fa perché qualcosa, nei terreni brulli dell’Anima, la riconosce come vera.

Nel precedente articolo ho parlato di Eros, ma non c’era stato il tempo di conoscere le profondità invisibili, nascoste (o se preferisci “inconsce”), di questo dio. Avevo infatti già anticipato che avrei approfondito il discorso sull’identità di Eros nella sua veste di Sciamano e per cui è ora di parlare delle sue origini.

Per cui, ancora una volta, andiamo a prendere il mito e ricongiungiamo i nostri frammenti dell’Anima.

Read More L’Amore è un Demone. L’Eros Sciamano.