Skip to content

matteoficara.it Posts

L’Umiltà dell’Ego e la Castità dell’Anima.

Posted in Blog, Filoso-fare, and Filosofia del Profondo

“Anche sul più alto trono del mondo siamo sempre seduti sul nostro culo”
– Michel De Montaigne

Si fa tanto presto a parlare di “umiltà”, come di una delle migliori qualità dell’essere umano, di cui sono esempio molti personaggi importanti della nostra storia. E si parla facilmente (e con sufficienza) anche della “castità”, anche se non è più poi così di moda.

Personalmente, però, ho avuto modo di scontrarmi con queste due “realtà” e ne ho tratto significati altri, che – se ne hai piacere – voglio condividere con te, in questo articolo su “L’Umiltà è dell’Ego, la Castità dell’Anima”.

Read More L’Umiltà dell’Ego e la Castità dell’Anima.

L’Immaginazione, l’esperienza Estetica e l’Eros. Il Cuore ed il suo strano modo di vedere.

Posted in Blog, Filoso-fare, Filosofia del Cuore, Filosofia del Profondo, and Immaginale

“L’immaginazione consiste nel vedere le cose come sono realmente, nella loro vera essenza, non quali appaiono essere. È il supremo realismo dello spirito”
– Charles Morgan

Quando siamo innamorati è tutto più bello, piacevole, luminoso. Perché?
Si pensa alla chimica di particelle che si eccitano, alla fisica di campi che entrano in risonanza, ma quasi mai ci si sofferma sul lato estetico della cosa.
Ovvero sull’esperienza Estetica in sé, sulle ragioni della “Bellezza”, e sul suo centro naturale: il Cuore che, col suo strano modo di vedere – l’Immaginazione – porta alla luce una realtà nuova e meravigliosa.

Read More L’Immaginazione, l’esperienza Estetica e l’Eros. Il Cuore ed il suo strano modo di vedere.

Metodo Simbolo-Immaginale e Sciamanesimo. Evocazioni ed Invocazioni immaginali.

Posted in Anima Selvaggia, Blog, Filoso-fare, Filosofia del Profondo, Immaginale, Le Stanze dell'Immaginazione, and Miti, Fiabe e Favole

“Nelle tribù lo sciamano può avere qualsiasi età, può essere anziano o giovane, ma tutta la tribù, tutte le età, lo spingono nel suo stato di trance e lo ascoltano. Senza distinzione. È solo questione di una certa tendenza presente in un individuo”
– Jim Morrison

Per una qualche mia predisposizione, non ho mai creduto al binomio “dentro/fuori”.
Oggi sembra che tale fatto sia dimostrato anche dalle scoperte della fisica: l’osservatore influenza e modifica l’osservazione e l’osservato.

In questo articolo sullo sciamanesimo e sul metodo simbolo-immaginale parleremo di “dentro/fuori” ed è bene comprendersi sul fatto che sono spesso soltanto delle comodità espressivo-comunicative e non propriamente dei mondi tra loro separati.
Magari distinti, ma non separati

Read More Metodo Simbolo-Immaginale e Sciamanesimo. Evocazioni ed Invocazioni immaginali.